MONROC Hotel

08 Mai 2020

ROMINA, CHRISTIAN, MONICA, PAOLA E LUCIANO

La nostra prima cosa bella.

Eccoci. Ci siamo, anzi non ce ne siamo mai andati ma eravamo un pò dietro le quinte, come tutti d'altronde, per cercare di capire la situazione , a volte anche con il fiato sospeso ma con la speranza che prima o poi tutto potesse tornare piano alla normalità.

Dopo quasi due mesi in cui siamo rimasti chiusi nelle nostre case , da lunedì scorso abbiamo iniziato ad uscire, a riprendere alcune delle nostre abitudini, a tornare alle nostre passioni. Sempre in sicurezza!

La prima cosa che abbiamo fatto è stata una lunga esplorazione, partendo dal MONROC e puntando in alto, verso un nostro posto del cuore sulla cima Camocina e precisamente al "bait della Plantola o Bait Germano" a 1890 mt di altitudine. Questa piccola baita in legno è stata costruita da nostro nonno Germano come rifugio durante le sue esplorazioni sulle montagne sopra Commezzadura.

Per arrivarci ci vogliono circa 9 km per un dislivello di 1000 metri, non proprio una passeggiata ma un vero e proprio trekking che però, una volta arrivati in cima, ti ripaga con una vista incredibile sulla valle e sulle Dolomiti di brenta di fronte. 

Nostro nonno lo aveva costruito con l'aiuto di suo fratello e di alcuni suoi amici nel 1973, lo lasciava sempre aperto e lui, tutte le volte che saliva lo riordinava cercando di renderlo il più accogliente possibile per chi passando di lì avrebbe voluto riposarsi bevendosi un caffè.

Nel 1993 quella baita è stata bruciata per dispetto. Inutile dire del dispiacere di nostro nonno.

Nostro padre Luciano e nostro zio Franco la vollero ricostruire e così nell'estate 1997 venne ultimata . Mio nonno non la vide mai finita, ormai erano parecchi anni che non riusciva più a salire in quota ma era felice ugualmente. Felice che su quella cima ci fosse ancora un piccolo rifugio sicuro. Un posto dove riposarsi e scaldarsi al sole mentre lo sguardo sorvola la valle.

Ecco, questo posto rappresenta per noi il nuovo inizio. L'energia che serve per ricominciare. Guardarsi indietro ormai non serve a niente.

E allora vogliamo concludere dicendovi che appena possibile programmeremo la nostra apertura estiva , ci stiamo riorganizzando per rendere la vostra vacanza ancora più sicura , senza tralasciare le emozioni e il relax.

Stiamo pensando a nuove esplorazioni, a nuovi modi perchè possiate vivere la montagna con tutta la libertà che serve. Come piace a noi, come piace a voi monrocpeople.

#trekking #outdoor #quellocheamo



BLOG-ROC

Lesen Sie durch die Artikel, die sind direkt bei dem Personal von Monroc geschrieben. Entdecken Sie die Alktivitäten, die Neuigkeit, die entspannende Momente, das gute Essen von Monroc! Monroc, es gibt mehr zu entdecken!

BUCHUNGSANFRAGE

Wir haben eine Bewunderung für die Entdeckere Leute, in jeder Hinsicht. Ob Sie einen Urlaub in Val di Sole träumen, schreiben Sie uns und fordern Sie ihr individuelles Angebot an. 

Kontaktieren Sie uns

Familie Rossi

Tel. +39 0463 735000

Fax +39 0463 739494

infoI1IXr@rXI1Imonroc.it


Newsletter