MONROC Hotel

A GIUGNO, LUGLIO E SETTEMBRE 2024

ALTA QUOTA

Una proposta per veri explorer, per te che hai bisogno di conquistare le cime , respirare l'aria sottile dell'alta quota e non dare confini al tuo sguardo.

4 giorni con 2 trekking in alta quota tra le più belle cime del Trentino accompagnati dalle Guide Alpine. Al rientro dalle vostre giornate outdoor vi attendono gli spazi accoglienti e rilassati del MONROC. Il wellness Tablà dove sciogliere le tensioni e il ristorante dove assaporare le delicate creazioni della nostra cucina.

• 4 notti in mezza pensione. Ogni giorno breakfast buffet con prodotti freschi e regionali, dolci e piccola pasticceria fatta in casa. Salumi e formaggi locali, angolo delle insalate. Menù delle uova e caffetteria servita al tavolo. Tutte le sere a cena vi attende l'antipasto servito al tavolo, menù a scelta di 4 portate e scelta del dessert. Tutti i giorni una scelta "explorer", una "insider" e una "veg" ipocalorica e vegetariana
• Ingresso incluso al wellness Tablà, spazio dedicato al relax e benessere dove trovi bagno turco, bio sauna, sauna infrarossi, percorso kneipp, docce emzoionali, 2 whirlpool e 3 aree relax.
• Borsa wellness con accappatoio e ciabattine
• 2 escursioni della durata di un'intera giornata con le guide alpine
• 1 massaggio decontratturante di 50' a persona


Programma trekking:

SENTIERO ATREZZATO SOSAT (Gruppo montuoso Dolomiti di Brenta)

Appuntamento ore 8 con la vostra guida alpina. Ci sposteremo verso località Vallesinella (1511 mslm). Da qui Si sale fino al Rifugio ai Brentei (2178 mslm) per arrivare all’ attacco del sentiero attrezzato. Equipaggiati di caschetto, imbrago e set da ferrata si affronta il susseguirsi di pareti verticali e cenge esposte, tutto attrezzato a mo di via ferrata. Si attraversa in parete, ad una quota che si aggira sui 2400 m di quota, il sottogruppo delle Punte di Campiglio fino a scendere nel Vallone di Cima Brenta che guarda al rifugio Tuckett (2270 mslm). Rientro su sentiero a Vallesinella.

Dislivello positivo 945m , negativo 945m


LAGHI DEL CEVEDALE - CIMA NERA (Gruppo montuoso Ortles- Cevedale)

Appuntamento ore 8 con la vostra guida alpina. Ci sposteremo in località Malga Mare (1968 mslm); di qui attraversando un caratteristico bosco larici e pini cembri si sale al bacino artificiale del Careser (2607 mslm). La diga fu realizzata nel 1931 per sfruttare le acque del sovrastante ghiacciaio a fini idroelettrici. Si prosegue in quita fino a raggiungere il lago delle Marmotte (2706 mslm), caratteristico lago alpino di origine glaciale. Dal lago si abbandona il sentiero tracciato e si risalgono i pendii erbosi di tundra alpina fino a raggiungere la vetta di Cima Nera (3037 mslm), stupefacente la vista sui ghiacciai della Mare e del Cevedale. Si rientra per lo stesso itinerario al lago per poi proseguire in discesa fino al Rifugio Larcher (2611 mslm). Dopo una meritata pausa con merenda si rientra a valle seguendo il flusso del rio Noce Bianco che ci riporta a Malga Mare al punto di partenza.
Dislivello positivo 1070 m , negativo 1070m


Questi trekking sono dedicati ad escursionisti esperti ed abituati ai trekking di alta montagna (sui 1000 metri di dislivello). E' richiesto abbigliamento tecnico. Il noleggio dell'attrezzatura per le ferrate (corde, moschettoni, imbrago ed elmetto) NON è incluso (€20 a persona).

4 NOTTI IN MEZZA PENSIONE + 2 TREKKING CON GUIDA ALPINA + MASSAGGIO DECONTRATTURANTE 50' 



Le Offerte del MONROC

La vacanza per veri esploratori. In Val di Sole, Trentino. Per chi è alla ricerca di una vacanza diversa dal solito, per chi vuole vivere e conoscere le opportunità che la Val di Sole propone, la montagna, lo sci, l'acqua. La buona tavola e la tradizione.

richiesta di prenotazione

Abbiamo un'adorazione per gli esploratori, in tutti i sensi. Se anche tu ti senti un po' tale e sogni una perfetta vacanza in Val di Sole, in Trentino, al cospetto delle Dolomiti di Brenta... non attendere: contattaci per qualsiasi informazione e offerta.

Contattaci

Famiglia Rossi

Tel. +39 0463 735000

Fax +39 0463 739494

infoNX2zZ@Zz2XNmonroc.it


Iscrizione alla Newsletter

Come raggiungerci

Dove siamo Dove siamo

Il modo migliore per raggiungere MONROC è molto probabilmente il treno. Dalla fermata di Daolasa alla porta dell'hotel devi percorrere solo 50 metri sotto una pensilina coperta. La Trento-Malè, linea ferroviaria della Val di Sole, collega la Val di Sole e Non con la città di Trento. Trento è collegata alla rete ferroviaria nazionale ed internazionale (attraverso il Brennero) ed è servita da tutti i treni superveloci di TrenItalia. Vedi qui orari e termini del servizio Trento- Malè.

Purtroppo al MONROC non abbiamo ancora un eliporto turistico. La Val di Sole è però collegata ai principali aeroporti del Nord Italia (Verona, Venezia, Bergamo, Treviso, Milano) tramite dei servizi navetta. Dai principali aeroporti è comunque possibile raggiungere la Val di Sole in treno.

Se venite in auto la potete parcheggiare (e dimenticare) nel nostro garage interno. La Val di Sole è raggiungibile in automobile dall’autostrada A22 (uscita S. Michele all’ Adige, strada per Val di Non e Val di Sole). Oppure dal passo del Tonale o dal passo Campo Carlo Magno (Madonna di Campiglio).

Davanti al MONROC passa la pista ciclabile della Val di Sole (ma anche la pista da downhill, 4cross e diversi itinerari MTB). Se stai percorrendo con la vostra bike la Transalp o il Dolomiti di Brenta Bike o qualsiasi altro itinerario cicloturistico e vuoi fermarti al MONROC ci puoi raggiungere seguendo la pista ciclabile che percorre tutta la valle, all'altezza di Daolasa.

MONROC probabilmente è il posto più comodo per arrivare e partire con gli sci in mano. Se stai percorrendo uno ski tour nella SKI Area Campiglio Dolomiti di Brenta e vuoi far tappa al MONROC per una o più notti, arrivarci con gli sci è semplice. La stazione di partenza della Telecabina Daolasa è proprio fuori dalla porta del MONROC, a due passi!

Perchè no? Al MONROC ci potete arrivare anche a piedi, come dei veri esploratori. Se state  percorrendo uno dei tantissimi trekking alpini al MONROC siete sempre i benvenuti. Potete raggiungerci anche dal fondovalle seguendo la pista ciclo-pedonale della Val di Sole all’altezza di Daolasa.